Dal 26 al 28 maggio ci trovi al Print&Cut di Napoli!

Una bellissima location di Napoli per un evento in presenza all'insegna delle novità del Finishing.
Alla IV edizione del "Napoli Print&Cut", dal 26 al 28 maggio, potrai vedere dal vivo i sistemi Prima per la nobilitazione e la fustellatura on demand che ti danno la completa autonomia per la finitura della stampa digitale.





Da giovedì 26 a sabato 28 maggio, dalle ore 10 alle ore 17, puoi entrare gratuitamente alla Città della Scienza per esplorare le proposte, interfacciarti con il Team Prima e cercare la soluzione per differenziarti producendo l'effetto WOW, autonomamente, in modo agile ed indipendente.


Cosa vedrai:

In stand trovi le nuove soluzioni di finitura e le risposte a tutte le tue domande sulle novità dal mondo della stampa e del taglio con il supporto dei nostri Specialisti tecnici e del Metodo FAI - Formazione, Assistenza, Ispirazione.


Plotter da taglio con piano aspirato di 350x520 mm, con alimentazione manuale e software evoluto, per effettuare mezzotaglio, taglio passante e cordonatura.




Plotter da taglio con piano aspirato di 600x400 mm, con alimentazione automatica, velocità di lavoro di 800 mm/sec e spessore di taglio di 1,5 mm. Possibilità di lavoro roll to sheet.




Plastificatrice/nobilitatrice monofacciale professionale con luce di 380 mm con alimentazione semiautomatica. Adatta per lo Sleeking. Planarità delle stampe garantita dalla barra snervatrice.




Plastificatrice/nobilitatrice single side e double side ad alimentazione manuale con luce di 355 mm e mounting di 5 mm.





Stampante foil a trasferimento termico per nobilitare copertine rigide, morbide e altri materiali. Grazie al piano di lavoro aperto, la stampante può lavorare con copertine stese e volumi molto spessi.



Ti aspettiamo allo stand Prima! Se ti interessa vedere in funzione un macchinario particolare, clicca sul bottone e prenota la tua demo dedicata.




Commenti

Post popolari in questo blog

Nuova sede: l'innovazione continua!

Nuove idee da 60 anni

Viscom 2021: Prima c'è!