Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2020

Ecco le grafiche per realizzare i tuoi cartelli

Immagine
I supermercati, gli uffici pubblici, le sale d'attesa, le aziende si stanno attrezzando per comunicare al meglio le norme di sicurezza alla propria clientela e ai propri dipendenti e fornitori. I cartelli informativi sono infatti uno dei prodotti stampati più richiesti al momento. E con un semplice accorgimento, si possono rendere anche " sicuri ". Infatti la preoccupazione potrebbe essere: come si possono disinfettare i documenti stampati senza rovinarli ?                             Ed ecco la risposta:  Proteggendoli con uno strato di plastica  che li avvolge interamente "incapsulandoli", isolandoli e permettendo di pulirne la superficie. La stampa è completamente "sottovuoto",  protetta  da qualsiasi infiltrazione esterna . In questo modo si possono  pulir e  i cartelli  in modo semplice e veloce. Per iniziare fin da subito a produrre i cartelli che si possono sanificare, ti proponiamo i  file delle grafiche che puoi scaricare

Cosa occorre per tagliare le visiere di protezione

Immagine
Con i plotter da taglio puoi realizzare davvero moltissimi oggetti. Puoi trasformare del vinile colorato, dei cartoncini, dei fogli patinati, del PET, dei fogli magnetici, dei fogli plastificati e nobilitati in:  - adesivi e prespaziati - etichette - astucci - gadget magnetici - cartelline portadocumenti e...  schermi protettivi come quello che vedi qui sotto .   Cosa occorre per realizzarle? Fogli di PET da tagliare, un plotter da taglio Prima e una fustella digitale! Ed ecco la bella notizia: per l'occasione regaliamo la   fustella della visiera e della fascia  in modo che tu possa iniziare a produrre questi schermi protettivi fin da subito.  Un'idea può essere quella di  personalizzare le visiere  stampando un logo o il nome di chi la indosserà, essendo un dispositivo personale è bene non scambiarsela! Clicca qui per scaricare la fustella gratuitamente Per vedere il risultato finale puoi guardare il video del plotter da

È tempo di sanificare!

Immagine
Sappiamo come per la ripartenza sia indispensabile la sanificazione: l'igienizzante è per pulire le mani, i prodotti a base alcolica sono per sanificare gli ambienti, ma  come si possono disinfettare i documenti, i menù e i cartelli informativi ?       Proteggendoli con uno strato di plastica  che li avvolge interamente "incapsulandoli", isolandoli e permettendo di pulirne la superficie. L'incapsulazione consiste nell'utilizzo di tasche  già preparate nel formato  definitivo chiamate  pouches , nelle quali vanno inserite le stampe da plastificare. Questa soluzione consente di plastificare velocemente ed ottenere  un prodotto finito già rifilato . La stampa è completamente 'incapsulata' e  protetta da qualsiasi infiltrazione esterna . In questo modo si possono  pulir e  i cartelli in modo semplice e veloce. Abbiamo pensato che potrebbero esserti utili le  plastificatrici a pouches , specifiche per l'incapsulazione, e per sostenerti c'

Come realizzare visiere protettive con i plotter Prima

Immagine
Eccoci di nuovo a cercare delle  soluzioni creative  per far fronte a questa situazione che ci sfida ogni giorno con nuovi cambiamenti. Sappiamo che ci sono diverse misure per salvaguardare la nostra salute e quella di chi ci circonda, una tra queste è il  rispettare la distanza sociale  di almeno un metro, ma è  importante   evitare anche di toccarsi il viso , per quanto possibile, con particolare riferimento a occhi, naso e bocca.  Mi ha stupito che  ci si tocca il viso ben 23 volte in un'ora! Come possiamo proteggerci da noi stessi? Intanto cerchiamo di  non toccarci il viso . Un gesto naturale, meno semplice da eliminare di quanto possa apparire in un primo momento. Nel nostro ambiente lavorativo, durante le attività quotidiane, mentre parliamo con i nostri colleghi, come possiamo rispettare questa indicazione?  Una soluzione possibile è quella di schermare il nostro viso  Dotiamoci di una  visiera protettiva con fascia  che si adatta alla circonf