martedì 21 giugno 2016

DRUPA 2016 - Visita allo stand GMP

Tutte le novità per il dopostampa digitale

Anche questa edizione del Drupa di Dusseldorf, ha visto il team di Prima agli stand dei nostri partner internazionali fornitori di soluzioni per il dopostampa. Un’ottima occasione per confrontarsi con una clientela internazionale e rilevare le ultime novità.
Qui di seguito le nostre riflessioni.

1. Plastificazione e Nobilitazione: Da GMP arrivano in Europa 2 nuovi complementi per plastificare e nobilitare
con Protopic, si tratta del nuovi sistemi di alimentazione Profeeder.
http://bit.ly/anteprimaPROFEEDER

ed impilatura automatica Stacker

http://bit.ly/anteprimaSTACKER

 ed è sto presentato il nuovissimo modello Auto 380 QTopic 

http://bit.ly/anteprimaQTOPICAUTO

confermando il trend di sviluppo del mercato, tutto all'insegna dell'automazione e della facilitazione del processo.

2. Nuovi materiali Sleeking: La gamma di materiali per la nobilitazione selettiva si arricchisce aggiungendo ad oro e argento hologram e lucido anche il bianco ad alta copertura ed i metallizzati blu, rosso, verde e viola.

3. Marketing di nuovi servizi: Appare evidente dal Drupa che i professionisti della stampa digitale e del dopo stampa stiano vivendo un momento di grande potenzialità. Il vantaggio di chi si muoverà per primo ad adottare i nuovi servizi di digital finishing consentiranno con investimenti anche modesti di conquistare posizioni molto interessanti e difficilmente "scardinabili" in seguito. Il tempo di differenziarsi è ORA.

Rientriamo dal Drupa con la conferma che i nostri partner sono sempre all'avanguardia e consolidano la loro posizione competitiva sul mercato. Si tratta di GMP per i sistemi di plastificazione e nobilitazione, PowisParker con i sistemi di rilegatura a strip,  EP Equipment con i sistemi di taglio e brossura e CreaseStream per i sistemi di cordonatura.

Abbiamo in corso campagne promozionali Drupa 2016 e stiamo raccogliendo le prenotazioni di QTopic Auto 380 e di Profeeder e Stacker per Protopic e dei nuovi materiali Sleeking in bianco ed i metallizzati blu, rosso, verde e viola.
commerciale@primabind.com


mercoledì 15 giugno 2016

Sleeking: Quello che trasforma il Toner in ORO!!!


E-Book gratuito sulla nobilitazione

Realizzare effetti speciali come oro, argento, glitter, lucido, disposti in modo selettivo sulla carta stampata è da lungo tempo possibile ma con procedure complesse e costose almeno per piccole tirature.

Oggi grazie allo Sleeking è possibile applicare in modo selettivo o a tutta pagina un materiale che realizza uno degli effetti desiderati.

E-book gratuito

Il processo è semplice e coinvolge un po' di fisica ed un po' di chimica. Si parte da uno strato sottilissimo di materiale speciale disposto su un supporto a perdere. Il film viene pressato a caldo sulla carta stampata e, ed è qui la magia, aderisce chimicamente solo dove trova il toner.

Si tratta quindi di progettare la stampa in modo opportuno, prevedendo eventualmente anche più passaggi (c’è un trucco e ve lo spieghiamo nel prossimo post), stampare e passare lo stampato nella plastificatrice per lo sleeking e "trasformare il toner in oro" o in una delle finiture disponibili (oro, argento, hologram, lucido, bianco, blu, verde e rosso)

E-book gratuito

Realizzare stampati nobilitati è veramente semplice e non servono particolari competenze. Basta impostare la temperatura per il trasferimento del supporto e la pressione di rulli. Il resto è tutto automatico.

E-Book gratuito sulla nobilitazione

venerdì 10 giugno 2016

Nobilitare i biglietti da visita per aumentare il fatturato

prima.os3digitalpr.eu/lp/15



LO SAPEVI CHE...



Il  90% dei bigliettini viene gettato o dimenticato in meno di una settimana.

Gli errori più comuni sono: design banale, informazioni confuse, bassa qualità del supporto e dimensioni eccessive.

 Un bigliettino colorato ha 10 volte di più la probabilità di essere tenuto.

B/N -> Colore -> Oro e Argento
Entra nell'era della Nobilitazione

Un biglietto con finiture Oro e Argento è ancora più speciale, per questo ha più probabilità di essere tenuto e di rimanere in mente a chi lo riceve. 

Ricordati che per ogni 2.000 bigliettini da visita che distribuisci,
le vendite dell’azienda salgono del 2,5%




prima.os3digitalpr.eu/lp/15