lunedì 3 maggio 2010

Prima a Expovisual - Vento del sud

Si è da poco conclusa la 2° edizione della Fiera ExpoVisual 2010. I nostri prodotti sono stati preparati, presentati, dimostrati ai visitatori da Andrea Rebora, Damiano Lissi della sede di Milano e da loro: il nostro vento del Sud, la nostra forza vendita locale.

E’ ai protagonisti dell’evento che dedichiamo questo numero ed a loro ci facciamo raccontare com’è andata!

“La fiera è sempre un momento molto atteso, crea quell’adrenalina che ti tiene in palla per tutta la durata dell’evento. Mi piace quel clima che si crea, quei ritmi vertiginosi che non ti permettono nemmeno di andare al bagno. Mi piace vedere la faccia dei clienti quando vedono la Fastback, la Foilfast, il Microcrystal e capiscono che possono risolvere i loro problemi di finishing.
La fiera è anche un momento di aggregazione con i colleghi: il gruppo è fondamentale per far crescere l’azienda. Ci scambiamo informazioni sul mercato, informazioni tecniche sui nuovi prodotti, si ride e si scherza nei momenti più tranquilli, un mix di sensazioni ed emozioni uniche”.


Nicola Porru - Capo Area Sud


“L’aria che si è respirata era quelli di amici che si ritrovano: nel calore di chi è venuto a trovarci (soprattutto campani), nel modo colorito con cui esponevano le proprie richieste e commentavano il momento difficile del mercato. Il tutto sempre incorniciato da quell’abitudine di gente del sud che sa affrontare i momenti difficili con la voglia di andare avanti. Lo stesso spirito ha animato noi, uomini di Prima, che abbiamo creduto in questo evento.
A ricaricarci sono state infine le serate in una Napoli ricca di fascino, soprattutto a tavola...
Salvatore Tartarelli - Puglia



R. Perasole, A. Rebora, S. Tartarelli e N. Porru

“Sono molto felice di come sia andata la fiera, soprattutto perchè tornavo a Napoli per un’esposizione che non ha avuto più seguito dal Medprint, ma che, come quest’ultimo, ha avuto un buon successo di presenze e di interesse per le macchine esposte.
Dalle visite successive alla fera stanno venendo fuori tante cose nuove, interessi, trattative, offerte che sembrano esorcizzare questo periodo di crisi che ancora incombe su tutti noi. Il morale è tornato ad essere positivo ed il confrontarsi con i colleghi è sempre piacevole. Perciò, volendo tirare un primo bilancio, direi che è stata un’esperienza davvero interessante e utile! Alla prossima...

Rosario Perasole - Campania

Nessun commento:

Posta un commento