giovedì 30 aprile 2009

Piegare

Piegatrici da ufficio o professionali, per la gestione di piccoli volumi di lavoro o di grandi quantità, Prima propone una ricca selezione di piegatrici capaci di soddisfare ogni tipo di esigenza.

Fino a sei i tipi di piega realizzabili a seconda del modello. Lo speciale dispositivo bypass montato su alcuni modelli consente di piegare contemporaneamente fino a tre fogli pinzati tra loro.

La linea di piegatrici proposte da Prima sono caratterizzate da un ingombro limitato e da un’elevata versatilità nella gestione di formati diversi.

Per maggiori informazioni visita il sito http://www.primabind.com
iscriviti al social network http://rilegatura-plastificazione.ning.com

PrimaShred - Distruggidocumenti

In ogni ufficio, ogni giorno, si elaborano informazioni sensibili che riguardano clienti, fornitori, ma anche l’azienda stessa. Quando queste informazioni non servono più, occorre distruggerle, per evitarne una diffusione impropria. Non è solo un requisito previsto dalla legge, ma una garanzia che tutela gli interessi di tutti.

Il D. Lgs. 196/03 è il testo unico che contiene le disposizioni sulla privacy. Obbliga a custodire e controllare i dati personali e sensibili mediante l'adozione di misure di sicurezza idonee e preventive del rischio di perdita dei dati, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito, per tutelare la riservatezza e la protezione dei dati personali.

I dati personali e sensibili oggetto di trattamento devono essere conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti e successivamente trattati. Quando cessa il trattamento, a garanzia di riservatezza e al fine di evitare che tali dati cadano in mani sbagliate, è anche prevista l'adeguata distruzione del supporto cartaceo o magnetico. L'omissione dell'adozione delle misure minime previste per la sicurezza dei dati è punita con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da tremila euro a cinquantamila euro elevabile al triplo, o con l'arresto da tre mesi a tre anni.

Tenere in ordine l’ufficio. Togliere di mezzo le carte che non servono più, salvaguardare la riservatezza delle informazioni e proteggere la privacy.

Come?

Grazie alle macchine potenti e silenziose PrimaShred, in grado di distruggere materiale ormai inutile senza dispersione di informazioni sensibili. Potete scegliere tra macchine diverse per dimensioni e prestazioni, per adattarsi alla struttura e alle necessità di ogni ufficio. La cosa essenziale è che tutte sono garantite da elevati standard qualitativi, per offrire sempre il massimo della sicurezza, dell’efficienza e della silenziosità.

Per maggiori informazioni visita il sito http://www.primabind.com
iscriviti al social network http://rilegatura-plastificazione.ning.com

mercoledì 22 aprile 2009

Book on demand di Prima S.r.l.


Bookquet è nata da un'idea originale di Prima s.r.l.

E’ un regalo da farsi, o da fare a degli sposi, che vogliono davvero che l’attenzione e l’affetto che hanno sentito quel giorno rimangano per sempre.

Fare un bel libro è molto simile alla preparazione di una buona cena:
gli ingredienti devono esserci tutti e essere di qualità.

Per un bel libro di nozze occorrono:

- due sposi che si amano
- un centinaio di foto digitali in ordine cronologico (le più belle e significative!)
- la lista degli invitati
- il vostro invito
- le letture e le vostre promesse
- il menù
- i biglietti o i pensieri dei vostri amici
- e poi mezz’ora del vostro tempo per l’intervista.

Per maggiori informazioni consulta il sito: http://www.primabind.com
iscriviti al social network http://rilegatura-plastificazione.ning.com

Il modo più sicuro per rilegare


Paperlock ha lavorato con impegno e professionalità per offrire un sistema di rilegatura davvero unico, che non ha confronto con i sistemi tradizionali per eleganza, originalità e sicurezza.

Paperlock utilizza per rilegare pettini in cartoncino che regalano al documento l’aspetto piacevole di un libro.

Semplicissimo da usare, bello e comodo da maneggiare, archiviare, spedire, assicura la massima tenuta dei fogli, pochi o tanti che siano, e un’autenticità che può essere garantita da una vostra sigla o timbro.

Il sistema Paperlock è un deciso passo avanti nella gestione e presentazione dei vostri documenti.
Passate a Paperlock, la vostra azienda se lo merita.

Per maggiori informazioni consulta il sito: http://www.primabind.com
iscriviti al social network http://rilegatura-plastificazione.ning.com

Qualche considerazione dopo la partecipazione di Prima a GRAFITALIA

Come ormai di consueto, Grafitalia ha rappresentato fino al giorno d’inizio un grosso punto di domanda. La crisi del 2009, la crisi delle arti grafiche … insomma, non era davvero semplice prevedere come sarebbe andata.

L’esito è stato invece molto positivo, sia in termini di affluenza che di interesse per i prodotti esposti, sicuramente anche grazie alla consueta collocazione dello stand di PRIMA all’interno dell’area digitale, dove la parola “crisi” è stata declinata in “opportunità” e “trasformazione”.

Questo vale soprattutto per il mondo del digitale di piccolo formato, dove meno si sentono i problemi più comuni invece al mondo “wide-format” (saturazione del numero di operatori,abbassamento dei prezzi dei prodotti stampati, riduzione della produzione legata alla pubblicità..) o “offset” (riduzione delle tirature, necessità di flessibilità che l’offset non può dare).

Non è certo sorprendente che molti operatori di questi settori si stiano attrezzando per offrire alla loro clientela anche il piccolo formato digitale!

Ecco perché gli espositori più soddisfatti dell’esito della fiera sono stati i “vendor” di questo settore: Xerox, Canon, HP, Kodak, Konica… E non è un caso che gli stessi investano costantemente e considerevolmente sullo sviluppo di attrezzature sempre più produttive e dalla qualità ormai sempre più simile a quella offset.

Ed è qui il nodo cruciale di tutto il discorso: chi ha capito che il futuro è fatto di flessibilità e tirature “on-demand “ (= la quantità che il cliente vuole!) si sta attrezzando velocemente, trasformandosi sulla base delle esigenze espresse da un mercato che cambia.

Ed è questo tipo di operatore che può essere aiutato da PRIMA a creare un nuovo percorso produttivo al cui interno si collocano alla perfezione i prodotti come le tagliarisme, la Protopic, la linea Excelam, la linea Fastback, le rilegatrici wire…

L’impressione che ha lasciato questa fiera è quindi quella di avere una ENORME opportunità in mano: un mercato che cambia ed una Prima che si è organizzata (come prodotti, come organizzazione, come valori…) per essere davvero l’interlocutore giusto al momento giusto!

Per maggiori informazioni consulta il sito: http://www.primabind.com
iscriviti al social network http://rilegatura-plastificazione.ning.com

mercoledì 8 aprile 2009

La stampa non ha fatto il suo tempo

Ferruccio De Bortoli, direttore Il Sole 24 Ore, è intervenuto al convegno “Carta stampata e comunicazione – evoluzione e sviluppo” tenutosi il 13 gennaio presso Fieramilano City.

Ferruccio De Bortoli infonde spiragli di positività sui prossimi scenari della carta stampata, uno dei mezzi più antichi che oggi si trova a dover affrontare una difficile sfida con i nuovi media, il digitale in primis.

“I giornali cartacei vengono da lontano ma non appartengono al passato - ha affermato De Bortoli -. Di fronte all’innovazione tecnologica, hanno saputo dimostrare una notevole capacità di adattamento che in altri settori industriali è stata praticamente assente. Hanno resistito alla nascita della televisione, all’esplosione dei nuovi media e oggi palesano la loro forza e la propria identità di fronte all’avvento del digitale.

Hanno rafforzato il loro legame con i lettori, il territorio, le tradizioni, le persone e la loro attualità è testimoniata dal fatto che ogni mattina i lettori, nonostante ricevano almeno tre copie gratuite di free press e abbiano la possibilità di trovare notizie aggiornate in internet, al cellulare o nei tg televisivi, rinnovano il rito dell’acquisto del quotidiano in edicola”.
“Il quotidiano cartaceo è una parte dell’identità di ciascuno, è simbolo di una società, di un sistema di valori e tradizioni che fa sentire ogni lettore parte di una comunità nazionale”

Dal 2004 al 2008 la stampa è stata il mezzo principale per le imprese della moda e rappresenta tuttora lo spazio privilegiato della comunicazione per i marchi del fashion e del lusso. La maggior parte delle imprese di moda investe circa il 50% del proprio budget sulla stampa, con l’obiettivo di rivolgersi a pubblici selezionati, sfruttando l’immediatezza e la lunga tradizione delle fotografie patinate.

I relatori intervenuti al meeting coordinato da Salvatore Sagone, presidente ADC, hanno espresso ottimismo circa il futuro della stampa.

Il 2043 sarà un anno normale, non quello in cui sarà venduta “l’ultima sgualcita copia cartacea del New York Times”, come indica la profezia dell’americano Philip Meyer, professore di giornalismo presso la University Of Norh Carolina.

Per maggiori informazioni consulta il sito: http://www.primabind.com
iscriviti al social network http://rilegatura-plastificazione.ning.com

La mappa che rappresenta "Prima"

Questa mappa, che ci rappresenta, è sul Catalogo a pag. 2. Al centro, il nostro logo. Tutt’intorno gli elementi che ci costituiscono: i nostri valori, le persone e i nostri prodotti- idee.

La mappa si può leggere seguendo un ordine orario, oppure secondo il proprio interesse. è un modo nuovo per raccontarci a chi non ci conosce ancora o per dare spunti inediti a chi già ci frequenta.

Per maggiori informazioni invitiamo a venirci a visitare sul sito: www.primabind.com

Prima e la Filosofia


Tutti noi abbiamo una nostra “filosofia” alla quale facciamo riferimento nella vita quotidiana. A volte soffermarci su di essa ci aiuta a capire meglio le cause e gli effetti delle esperienze che viviamo.
Per questo abbiamo deciso di effettuare in azienda una serie di incontri filosofici con un esperto di questa materia. Gli incontri-conversazioni saranno sette.

Il tema di ogni incontro prevede un binomio: vita e lavoro, salute e salvezza, lusso e umanità, società e comunità, fratello e straniero, poesia e prassi, conflitto e scontro.
Per ogni tema si fa riferimento a due pensatori: Marx e Aristotele, Socrate e Cartesio, Mauss e Malinowski, eccetera. Il docente è Federico Leoni, che insegna presso la Facoltà di Filosofia dell’Università degli Studi di Milano. Riteniamo che sia per tutti i nostri collaboratori un’opportunità di arricchimento culturale molto importante e un’occasione rara per accedere agli insegnamenti che normalmente sono riservati agli ambiti universitari.

Per maggiori informazioni visita il sito http://www.primabind.com

Tagliarisme 2L

Prima propone una nuova gamma di tagliarisme professionali per il service di stampa e la tipografia.

Tutti i modelli sono a controllo digitale, con spostamento elettronico della battuta posteriore della carta e linea di taglio ottica con laser, garantendo così elevati standard di precisione. Sono macchine dalla struttura solida e dalla tecnologia affidabile. Tutte le apparecchiature sono dotate di certificazione europea CE.

Per maggiori informazioni visita il sito: http://www.primabind.com