venerdì 27 marzo 2009

Photoshow 2009


Photoshow è la manifestazione di riferimento in Italia dedicata all'Imaging.
Una manifestazione che presenta in un unico contesto aree dedicate al trade, agli operatori del settore e al pubblico più in generale.

Forte di circa 300 espositori con tutte le aziende più importanti a presentare prodotti servizi e novità nel campo della fotografia digitale e tradizionale, attrezzature e materiali video, fotolaboratori, minilab, album, cornici, attrezzature per fotografia professionale.

Photoshow ogni anno (negli anni dispari si svolge a Milano negli anni pari a Roma) conta più di 50.000 visitatori.
All'interno dell'area espositiva una parte viene dedicata al Professional Imaging dove sono raggruppate tutte le aziende che propongono attrezzature e materiali per fotografi e operatori professionali.

giovedì 26 marzo 2009

Fiera Internazionale della carta - PRINTCOM

Si tiene a Plovdiv, Bulgaria, dal 10 al 14 giugno la prossima edizione della fiera PrintCom dedicata alle tecnologie della stampa, della carta e dell'imballaggio.
Presenti più di 250 compagnie di 25 paesi del mondo divise nelle sottocategorie materiali per la stampa, carta, macchine per la stampa, servizi di stampa ed editoria.

Le imprese interessate possono contattare l'ente organizzatore, International Fair Plovdiv, Viale Tzar Boris III Obedinitel, 37, Plovdiv 4003, Bulgaria; tel. 0035932 902000, fax 0035932 902432, Mailto:vyovtchev@fair-plovdiv.com .

Per maggiori informazioni visita il sito
http://www.bulgaria-italia.com/bg/news/news/01030.asp

giovedì 19 marzo 2009

Perché dovrei plastificare i miei documenti?

.Ci sono tanti buoni motivi che ci spingono a plastificare i nostri documenti cartacei…

Proviamo a vederne alcuni...
  • la plastificazione conserva i nostri documenti nel tempo
  • aumentano considerevolmente la loro durata
  • possiamo trasportarli, maneggiarli, impilarli senza preoccuparci di rovinarli
  • se cade del liquido non succede nulla!
  • se li sporchiamo... possiamo pulirli
  • l'aspetto del documento migliora notevolmente
  • una pouch patinata rende i colori più brillanti
  • una pouch opaca rende i documenti molto più professionali
  • la plastificazione rende in generale un documento più "autorevole"

Per approfondire: Prodotti per la plastificazione sul sito Primabind
.

lunedì 16 marzo 2009

I numeri della comunicazione

Un po’ per gioco ed un po’ per curiosità abbiamo provato a trasformare l’impegno del nostro ufficio marketing & comunicazione in numeri.


Nel 2008 l’interesse dei media di settore ha premiato l’impegno di Prima nel comunicare con il mercato:

• 6 pagine pubblicitarie
• 9 comunicati stampa
• 7 articoli redazionali
• 2 case history
• 8 testate tra carta stampata e portali web
• 11 mesi su 12 presenti!
il tutto con oltre 6200 parole e quasi 100 immagini.

Ricordiamo con piacere alcuni di questi articoli che rappresentano in modo significativo la nostra identità e filosofia aziendale:
MAGGIO / Case History Prima
Il valore del finishing comincia dalla valorizzazione del capitale umano
OTTOBRE / Focus
Il valore del capitale intangibile di Prima
DICEMBRE / Comunicato Stampa Web
Prima si è certificata volontariamente SA 8000

Senza dimenticare lo spazio dedicato per raccontare la presenza di Prima ai principali appuntamenti fieristici:
OTTOBRE / Comunicato Stampa Web
Prima Srl al Visual Communication
DICEMBRE
Comunicato Stampa Web
Report di Prima Srl al Big Buyer 2008 di Verona

Visitate la rassegna completa sul nostro sito.

Ingresso gratuito a Grafitalia


Segnaliamo che sul portale www.print-pack.it,
SEZIONE WAITING FOR GRAFITALIA, potete effettuare GRATUITAMENTE la registrazione alla fiera per tutti i 5 giorni. Ecco il link diretto: INGRESSO GRATUITO


Vi aspettiamo al Grafitalia 2009 dal 24 al 28 marzo (Fieramilano – Rho) al padiglione 14 stand G07 H08.

Sta arrivando la nuova Prima Multi Cutter


Una sola taglierina, tanti tipi di taglio. Da un lato la lama a ghigliottina telescopica. Dall’altro, la lama rotante. Si può scegliere fra ben 3 tipi di taglio differenti, premendo semplicemente un tasto:


  • taglio lineare
  • taglio ondulato
  • taglio tratteggiato
E' dotata di un comodo dispositivo arrotonda angoli. Qui la scheda tecnica.

venerdì 13 marzo 2009

COME REALIZZARE UN LIBRO FOTOGRAFICO



Una delle applicazioni più interessanti dei prodotti legati al Sistema Fastback® è la realizzazione di veri e propri libri fotografici, che nulla hanno da invidiare a quelli esposti sugli scaffali delle librerie.

Ma il bello di questo sistema è che si possono realizzare libri con proprie fotografie (del proprio matrimonio, della nascita del bimbo o di qualsiasi evento sia importante e degno di ricordo!) ed anche in una sola copia. Ma veniamo alla pratica: innanzitutto selezioniamo la carta da usare.

Generalmente per questo tipo di prodotto si utilizza una carta patinata di medio spessore (150-170 grammi). Questo tipo di carta dà infatti ottimi risultati di stampa con le immagini ma richiede un particolare pre-trattamento per poter essere rilegata.

Stampate le pagine, con Fastback® Splitter è possibile “splitterare”, ovvero fresare a vario livello le fibre della carta in modo che la colla delle Strip possa meglio penetrare e garantire maggiore tenuta. A fine splitteraggio, pareggiare bene i fogli e applicare i risguardi al fascicolo; rilegarlo con Fastback® Photobook Binder utilizzando le CP Strip, speciali per carta patinata pesante. Lasciato riposare il fascicolo (meglio per alcune ore), si procede alla finitura del volume con le copertine rigide HardCover™, aiutati dalla Guida per HardCover™ ed il volume è pronto!

Naturalmente tutte queste operazioni, che sembrano così lunghe da leggere, sono assolutamente semplici e veloci ed in pochi minuti il libro è pronto per essere sfogliato, letto, regalato, ammirato...

Per una finitura veramente professionale possiamo realizzare un sovra-copertina personalizzata e plastificarla con Excelam 355Plus con film Micronex®.

Maggiori informazioni su www.primabind.com
.

martedì 10 marzo 2009

NUOVO LISTINO DAL 1 APRILE 2009

Il nuovo listino verrà inviato, nei prossimi giorni, a tutti i destinatari di cui abbiamo l’indirizzo di posta elettronica e sarà pubblicato sul nostro sito www.primabind.com.


Per tutti i nostri clienti entrerà in vigore dal 1 aprile.

lunedì 9 marzo 2009

L'ARTE DEL KIRIGAMI, OVVERO: TAGLIARE LA CARTA

Sapevate che Esistono dei veri e propri artisti nell'arte del "ritaglio della carta".
Il kirigami è una tecnica orientale di intaglio e piegatura della carta per ottenere forme tridimensionali a partire da un unico foglio, senza asportare pezzi. Il significato del termine deriva dal giapponese "kiru" = tagliare e "kami" = carta).
Questa tecnica consente all'artista di enfatizzare la presentazione visuale dell'opera salvaguardando la semplicità e la pulizia delle linee.
Il kirigami può essere considerato una variante dell'origami, anche se nell'origami il taglio della carta non è accettato dalla maggioranza dei moderni piegatori.
Il kirigami viene solitamente realizzato eseguendo dapprima tutti i tagli necessari, ottenendo in questo modo una base che viene quindi piegata e appiattita per ottenere il modello. I modelli sono solitamente simmetrici e possono rappresentare modelli geometrici, figurativi e strutture architettoniche. I vari soggetti prendono forma con l'apertura del foglio: si possono realizzare kirigami la cui apertura è di 90 gradi e kirigami con apertura a 180 gradi.

giovedì 5 marzo 2009

GUIDA ALLA VISITA AL GRAFITALIA

.
Lo staff di Prima s.r.l. vi aspetta al Grafitalia 2009 dal 24 al 28 marzo al PAD 14 STAND G07 H08.

Quest’anno, oltre a presentare la nostra produzione, dedicheremo due corner ai due principali produttori che rappresentiamo: GMP e POWIS, rispettivamente specialisti nel campo della plastificazione e dell’esclusiva rilegatura Fastback.

In questo modo raccoglieremo in un unico spazio le migliori soluzioni di finitura dedicate al settore del Print On Demand, il segmento più vitale e dinamico del mondo della stampa. Riteniamo che nel prossimo futuro la vera sfida per i fornitori di servizi di stampa on demand sarà la complessità e la qualità dei lavori, e non più solo la tiratura e il tempo.

Il finishing riveste e rivesterà un ruolo sempre più centrale. Le repentine evoluzioni delle tecnologie di stampa digitale e della domanda del mercato richiedono che anche le soluzioni di finishing si aggiornino per rispondere a nuovi bisogni e per ottenere una sempre maggiore ‘compatibilità’, integrazione e flessibilità.

Prima si candida per essere l’interlocutore di riferimento dello stampatore on demand nel settore finishing. La consolidata alleanza commerciale con GMP, che ha sviluppato, con ingenti investimenti in ricerca e sviluppo, un programma ad hoc per il Print On Demand, ci permette di offrire ai nostri clienti le soluzioni più avanzate.

Inoltre Prima ha creato uno staff di tecnici dedicati al settore Finishing On Demand, in grado di assistere continuamente i clienti nel loro lavoro.

Sito Web: www.primabind.com

mercoledì 4 marzo 2009

FINISHING ON DEMAND


GMP, azienda coreana leader mondiale nel finishing, sta sviluppando una serie di prodotti (macchine e film) in grado di soddisfare le esigenze specifiche del settore Print On Demand.

Da qui è nata l’espressione Finishing On Demand, abbreviata in F.O.D., che riguarda i sistemi appositamente progettati per quest’area.

Prima, che distribuisce i prodotti GMP ormai da parecchi anni e condivide con il suo partner tale orientamento strategico, ha partecipato nel gennaio scorso ad un seminario tecnico di una settimana che si è tenuto a Seul.

Damiano Lissi dell’assistenza tecnica e Giacomo Devecchi, che si occupa specificamente del settore Plastificazione in ambito marketing, hanno avuto modo di conoscere direttamente tutti i nuovi sviluppi e di vederne le numerose applicazioni.

I nostri due collaboratori ci hanno riportato soluzioni e molti spunti interessanti che svilupperemo a breve per i nostri clienti italiani.

Per maggiori informazioni: www.primabind.com
.

lunedì 2 marzo 2009

PAPERCRAFT: OGGETTI TRIDIMENSIONALI CON LA CARTA

Il Papercraft, o pepakura è un metodo per creare oggetti tridimensionali con la carta, simile all'arte degli origami. Papercraft differisce però dagli origami in quanto il prodotto finale è generalmente ottenuto da modelli ritagliati con le forbici, piegati ed incollati.
Lo sapevate? Utilizzando software come PePaKuRa Designer di Tama software, è possibile importare e convertire modelli poligonali 3D da diverse risorse, rendendo più semplice progettare e realizzare i propri modelli papercraft.

Provare per credere: www.tamasoft.co.jp