venerdì 10 maggio 2019

Come realizzare la Comunicazione Spaziale

Quando visiti fiere, eventi e raccogli brochures, volantini o cataloghi oppure quando ricevi bigliettini da visita da un professionista, ti capita mai di provare emozione per ciò che hai in mano?
Ma soprattutto... una volta a casa, conservi ancora tutto il materiale?

Se la risposta ad una di queste domande è NO, allora qualcosa non ha funzionato.
Se poi sei tu il professionista che si presenta ad una rete di possibili clienti attraverso dei prodotti stampati e questi vengono gettati e dimenticati dopo pochi secondi, allora è necessario cambiare qualcosa nel processo di creazione e realizzazione.


Ed è qui che entra in gioco la Comunicazione Spaziale:
una comunicazione che consente di passare da un foglio stampato a un oggetto a 3 dimensioni che lascerà un impatto, verrà ricordato e occuperà uno spazio fisico, costantemente sotto gli occhi del Cliente.

Un esempio:


Pensi che Dario e Alessia conserveranno queste scatoline, morbide al tatto, con il loro nome scritto in oro, progettate e personalizzate per loro?

Sì! 
(Le terrei anche io che mi chiamo Francesca.)


Queste scatoline realizzate con tecnologie digitali semplici e veloci, conquisteranno uno spazio nel mondo fisico di chi le riceve diventando contenitori di confetti, gomme, spille, caramelle... o semplici oggetti in esposizione personalizzati con l'oro.
Naturalmente non è possibile stampare su supporti fisici tutti i contenuti che vorremmo divulgare poiché il mondo tangibile che ci circonda è limitato. 
Grazie ad un QR Code stampato, tuttavia, l'oggetto concreto diventa chiave per il mondo virtuale sul quale poter pubblicare una quantità maggiore di contenuti rispetto a quelli che si possono stampare.


E tu?
Hai pensato a come realizzare la tua Comunicazione Spaziale?


martedì 23 aprile 2019

È nato il WOW Print Lab!




Per generare nuovo valore e lasciare il segno

Durante l'evento del FuoriSalone abbiamo proposto un percorso esperienziale  per scoprire come dall'idea creativa si arriva all'oggetto stampato, nobilitato e sagomato per generare nuovo valore di comunicazione e conquistare nuovi spazi nella mente e nell'ambiente fisico del Cliente. È stata un'occasione d'incontro per agenzie, designer, grafici, tipografi e Clienti finali per scoprire la nuova Comunicazione Spaziale.



Per condividere le novità e fare rete

Abbiamo offerto una visione completa su un modo nuovo di utilizzare macchine, software e conoscenze per ottenere una comunicazione efficace, emozionale e rilevante.


Grazie alla partnership con PicoCanon e Guandong il WOW Print Lab prima edizione ha aperto gli spazi a Milano Bovisa a tutto il mondo delle agenzie di comunicazione, ai grafici professionisti e agli studenti di design per condividere le conoscenze sui nuovi materiali di stampa (come ad esempio carte speciali, fogli magnetici, adesivi a colla e microventose, materiali calpestabili), sugli strumenti per preparare un file ottimale per la stampa, la nobilitazione e il taglio sagomato.


Ecco un piccolo assaggio del WOW Print Lab:

 WOW Print Lab








lunedì 1 aprile 2019

9 - 12 Aprile 2019: Prima è il Poligrafico della Repubblica del Design


Cos’è la Repubblica del Design?



Un progetto che unisce le culture del design, dell’impresa, del Made In Italy e le realtà del territorio per coinvolgere e integrare le risorse in una logica di valorizzazione e di innovazione.

Nasce in occasione del FuoriSalone di Aprile 2019 per dare ai visitatori la possibilità di scoprire una zona di Milano in grande fermento dove creatività, design, moda e il mondo del lavoro e del sociale entrano in connessione e dialogano per conoscersi meglio e generare nuovo valore.

Durante il FuoriSalone nella Repubblica del Design installazioni temporanee e permanenti, esposizioni, azioni di arte urbana, performance ed eventi collettivi coinvolgono attivamente i visitatori.




Cos’è il Poligrafico della Repubblica del Design?

Il luogo dove si produce la comunicazione spaziale. Carta, Cartoncino, Stampa, Stampa in Oro, Argento, Bronzo, colori Metal Lucido, opaco, Glitter, su fondo morbido come la seta.

Qui si stampano i passaporti per circolare nella Repubblica del Design, le carte da gioco del Design Anonimo e si sperimenta la stampa di oggetti di carta super personalizzati, da quando li pensi a quando li realizzi.

Ritira il tuo passaporto alla location n.46, colleziona i timbri in tutte le location e vinci i gadget esclusivi della Repubblica del Design!











lunedì 25 febbraio 2019

Pronto per il webinar?


Prima & Idealcopy


Finishing: Nobilitare la stampa digitale





Scopri com’è semplice e veloce trasformare il tuo stampato in un prodotto che vale 4 volte di più... un prodotto dalla Terza Dimensione della Nobilitazione!

Registrati al webinar del prossimo 28 febbraio delle ore 14, parleremo di Dopostampa digitale per:

1. Differenziarsi dalla stampa a basso costo
2. Velocità di esecuzione
3. Realizzazione di un campione veritiero prima della conferma
4. Personalizzazione del prodotto
5. Costi contenuti

Dimenticati dei “minimi” di stampa, ora puoi stampare, nobilitare e confezionare anche solo una copia!





giovedì 14 febbraio 2019

Cosa puoi fare con il plotter LST0604


Astucci nobilitati, scatole plastificate, piccoli espositori, cartellette di presentazione intarsiate e bigliettini da visita sagomati, etichette e adesivi stampati a foglio.

Tutto questo è possibile realizzarlo in pochissimo tempo con il plotter Prima LST0604.

Ma ora vediamo quali sono i vantaggi per te, stampatore digitale, tipografo, professionista della stampa, che ti porti in casa un plotter di questo genere. 

Hai mai sentito parlare di fustella digitale?
Come la fustella fisica, progettata con delle parti taglienti e quelle per la piega, è composta da linee di taglio e linee di cordonatura. La differenza sostanziale tra le due?
La fustella digitale non è un oggetto fisico, è un file, modificabile in qualsiasi momento e a costo zero. Ogni scatola, ogni bigliettino, ogni cartelletta ha una propria fustella digitale.
Il plotter LST0604, interpreta le fustelle digitali traducendole in oggetti concreti, cordona e taglia supporti cartacei con spessore fino a 1,5 mm e lo fa con un sistema di alimentazione automatico che velocizza il tuo lavoro.


E perché è lo strumento adatto per la media produzione
  1. Puoi caricare nel vassoio una pila di fogli alta circa 10 cm.
  2. Il piano è aspirato e il foglio che devi tagliare rimane planare.
  3. Gli utensili di taglio e cordonatura sono entrambi montati perché ci sono più portautensili.
  4. Lavora sia con i Marks che con il punto zero su una superficie massima di 60x40 cm.
  5. La videocamera riconosce i crocini anche se hanno qualche imperfezione di stampa.
  6. Se hai tanti fogli con soggetti diversi puoi stampare su ogni foglio un QRcode che, essendo associato ad una specifica "fustella digitale", evita all'operatore di aprire ogni file singolarmente. 
Per vedere con i tuoi occhi come funziona, guarda il video:

LST0604 in azione!


giovedì 7 febbraio 2019

Fustella Digitale per San Valentino!


Ti presentiamo 


Valentina è una piccola scatola che comunica l'emozione di un sentimento.
È possibile realizzare un oggetto così, oggixoggi, personalizzato e prodotto interamente in casa?
Grazie al sistema integrato Prima è davvero possibile trasformare il tuo foglio stampato in digitale in... Valentina.

Occorrono solo due macchine Prima:
  una plastificatrice che può anche nobilitare
  un plotter da taglio


Puoi facilmente personalizzare colori e dettagli come desideri.
Puoi aggiungere l'effetto seta per rendere la scatola morbida al tatto, nobilitare con il colore che preferisci (oro, bronzo, argento, viola, rosso, verde, blu, bianco, ecc...) per stupire il tuo Cliente.
Puoi anche aggiungere il nome della persona che riceverà il regalo.
Immagina la sensazione che proverà nel vedersi regalare una scatola pensata solo per lei, con il suo nome scritto in oro!
L'effetto WOW è assicurato!


Il processo è semplice:
❤ Stampa in digitale
❤ Plastifica e nobilita
❤ Cordona e taglia


Se lo desideri, clicca qui per ricevere gratuitamente la fustella di "Valentina"

giovedì 20 dicembre 2018

Perché rilegare con Fastback 20



Non rileghi perché è complicato e ti porta via tempo?


E se fosse semplice come 1,2,3?




• 15 secondi per rilegare volumi con dorso fino a 38 mm di spessore
Fastback 20 effettua una rilegatura termica, con il dorso squadrato, che è indicata anche per carta patinata. Ha una tenuta di trazione di ben 25 kg, permette un'apertura del volume a 180° e le pagine NON si staccano!

• Solo tre misure di strip
La macchina si adatta automaticamente allo spessore del volume indicando la misura di strip da utilizzare. Le strip, dotate di uno specifico codice a barre, hanno un adesivo termoplastico: rimane elastico, la colla non secca e non cristalizza. Un'altra buona notizia? Le strip si riciclano con la carta!

• Materiale coordinato
Puoi produrre volumi dai materiali e colori coordinati: le strip sono abbinabili alle copertine sleekcover dall'effetto vellutato, alle copertine composition con effetto similpelle ed ai cartoncini ellen.
Sei curioso? Guarda il video per scoprire di più su Fastback 20.